Cos’è una norma tecnica?

Una norma tecnica è semplicemente un documento che dice “come fare bene le cose”, garantendo sicurezza, rispetto per l’ambiente e prestazioni certe.

Secondo il Regolamento UE 1025 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2012 sulla normazione europea, per “norma” si intende: “una specifica tecnica”, adottata da un organismo di normazione riconosciuto, per applicazione ripetuta o continua, alla quale non è obbligatorio conformarsi, e che appartenga a una delle seguenti categorie:

  • norma internazionale: una norma adottata da un organismo di normazione internazionale;
  • norma europea: una norma adottata da un’organizzazione europea di normazione;
  • norma armonizzata: una norma europea adottata sulla base di una richiesta della Commissione ai fini dell’applicazione della legislazione dell’Unione sull’armonizzazione;
  • norma nazionale: una norma adottata da un organismo di normazione nazionale”.

Le norme, quindi, sono documenti, spesso usate dai laboratori di analisi, che definiscono le caratteristiche (dimensionali, prestazionali, ambientali, di qualità, di sicurezza, di organizzazione ecc.) di un prodotto, processo o servizio secondo lo stato dell’arte e sono il risultato del lavoro di decine di migliaia di esperti in Italia e nel mondo. Le caratteristiche peculiari delle norme tecniche sono:

  • consensualità: deve essere approvata con il consenso di coloro che hanno partecipato ai lavori;
  • democraticità: tutte le parti economico/sociali interessate possono partecipare ai lavori e, soprattutto, chiunque è messo in grado di formulare osservazioni nell’iter che precede l’approvazione finale;
  • trasparenza: UNI segnala le tappe fondamentali dell’iter di approvazione di un progetto di norma, tenendo il progetto stesso a disposizione degli interessati;
  • volontarietà: le norme sono un riferimento che le parti interessate si impongono spontaneamente.
Fonte: UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione

articoli correlati:

Si fa presto a dire Cuoio, Pelle e Pelletteria! …ma quali sono i requisiti tecnici? La differenza tra pelle e cuoio afferisce al processo di lavorazione a cui vengono sottoposte le pelli animali che si chiama concia. Dalla conciatura moderna della pelle otteniamo oggetti, accessori e articoli di abbigliamento diffusissimi: dai porta...
Il Perito e il Consulente Tecnico di Ufficio (CTU) o CTP La figura del CTU nel processo civile La consulenza tecnica d’ufficio è un settore in cui da sempre i professionisti tecnici svolgono un ruolo di primo piano e che richiede sempre più frequentemente rilevante specializzazione e responsabilit...
Cos’è la Qualità? Questa voce riguarda la qualità nell'accezione più usata, essenzialmente nell'ambito dell'ingegneria, dell'economia e della produzione, quando ci si riferisce ad un bene, materiale o immateriale, che viene prodotto per un determinato utilizzo. In ge...
Costruire un Sistema di Gestione Qualità (SGQ) La SGQ è sostanzialmente un sinonimo molto utilizzato per identificare, nell'ambito di un'impresa industriale, il comparto delegato a gestire la qualità dei prodotti realizzati, cioè a mettere in atto tutti quei sistemi, quelle azioni ed iniziative c...
Cos’è una norma tecnica? ultima modifica: 2015-07-01T16:39:59+00:00 da Fabrizio Fava