Si fa presto a dire Scarpe! …ma quali sono i requisiti tecnici?

Il settore calzaturiero offre al mercato un numero infinito di modelli nelle diverse tipologie: ciabatte, sandali, pantofole; scarpe da ginnastica, da sport e per il tempo libero; calzature classiche da uomo e da donna; calzature da donna con il tacco; scarpe per il lavoro e per lo sport; calzature ortopediche; calzature antinfortunistiche; calzature da bambino; sneakers ed altro ancora.

Spesso durante l’acquisto delle scarpe guardiamo soltanto la marca e la parte estetica del prodotto per definirlo di qualità, ma dimentichiamo che la calzatura è un capo d’abbigliamento costruito soprattutto per proteggere il piede e che deve possedere almeno dei requisiti tecnici per essere destinato all’uso.

Lo studio Fabrizio Fava, nella ramificazione dei servizi tecnici, si occupa, con l’ausilio di laboratori specializzati e certificati “ACCREDIA“, dell’accertamento delle calzature in base ai requisiti tecnici cogenti e/o vigenti imposti dalle normative tecniche internazionali UNI, CEN, ISO. Le competenze acquisite negli anni, nonché attestate da enti pubblici e associazioni collegiali, sono da supporto alle sentenze tecniche giuridiche di diversi Tribunali Italiani ed Esteri attraverso valutazioni oggettive che si innescano proprio in normative tecniche standardizzate.

A dimostrazione di quanto detto, si elenca una serie di normative tecniche destinate alla realizzazione del prodotto e dei componenti della calzatura in genere:

UNI EN ISO 20150:2019Metodo di prova per verificare l’attività antifungina dei componenti delle calzature

UNI EN ISO 17702:2018Metodi di prova per tomai – Resistenza all’acqua

UNI EN ISO 17709:2018Posizionamento del campionamento, preparazione e durata di condizionamento di campioni e provini

UNI EN ISO 17696:2018Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Resistenza alla lacerazione

UNI EN ISO 17702:2018Metodi di prova per tomai – Resistenza all’acqua

UNI EN ISO 17703:2018Metodi di prova per tomai – Comportamento alle alte temperature

UNI EN ISO 17705:2018Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Isolamento termico

UNI EN ISO 17706:2018Metodi di prova per tomai – Resistenza a rottura e allungamento a trazione

UNI EN ISO 18895:2018Metodi di prova per cambriglioni – Resistenza alla fatica

UNI EN ISO 22653:2018Metodi di prova per fodera e sottopiedi di pulizia – Attrito statico

UNI EN ISO 10750:2018Metodo di prova per chiusure lampo – Forza di attacco dei finecorsa

UNI EN ISO 17708:2018Metodi di prova per calzature complete – Distacco tomaio/suola

UNI EN ISO 20863:2018Metodi di prova per contrafforti e puntali – Capacità all’incollaggio

UNI EN ISO 20536:2018Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Determinazione di fenolo nei materiali per calzature

UNI EN ISO 10734:2016Metodo di prova per cerniere – Resistenza del dispositivo di presa (tiretto)

UNI EN ISO 10751:2016Metodo di prova per cerniere – Resistenza alle aperture e chiusure ripetute

UNI EN ISO 10764:2016Metodo di prova per cerniere – Resistenza all’apertura laterale

UNI EN ISO 17694:2016Metodo di prova per tomai e fodere – Resistenza alla flessione

UNI EN ISO 17697:2016Metodo di prova per tomai, fodere e plantare – Resistenza alla cucitura

UNI EN ISO 17698:2016Metodi di prova per tomaie – Resistenza alla delaminazione

UNI EN ISO 17701:2016Metodi di prova per tomaie, fodere e sottopiedi di pulizia – Migrazione del colore

UNI EN ISO 18403:2016Metodo di prova per cerniere – Resistenza alla rottura durante la chiusura, quando sottoposta ad una forza laterale

UNI EN ISO 22649:2016Metodi di prova per sottopiedi e sottopiedi di pulizia – Assorbimento e desorbimento dell’acqua

UNI CEN ISO/TR 16178:2014Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature (ISO/TR 16178:2012)

UNI CEN ISO/TS 16189:2013Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Metodo di prova per la determinazione quantitativa di dimetilformammide nei materiali delle calzature

UNI CEN ISO/TS 16190:2013Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Metodo di prova per la determinazione quantitativa di idrocarburi aromatici policiclici (PAH) nei materiali delle calzature

UNI EN ISO 16187:2013Metodo di prova per verificare l’attività antibatterica dei componenti delle calzature

UNI EN ISO 16177:2012Resistenza alla formazione e all’incremento di rotture – Flessione con il metodo della cinghia

UNI CEN ISO/TS 16179:2012Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Determinazione di composti organostannici nei materiali per calzature

UNI CEN ISO/TS 16186:2012Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Metodo di prova per la determinazione quantitativa del contenuto di dimetilfumarato (DMFU) nei materiali per calzature

UNI EN 14602:2012Metodi di prova per la valutazione dei criteri ecologici

UNI CEN ISO/TS 16181:2011Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature – Determinazione di ftalati nei materiali per calzature

UNI EN ISO 20877:2011Metodi di prova per calzature intere – Isolamento termico

UNI EN ISO 19957:2005Metodi di prova per tacchi – Resistenza all’inchiodatura

UNI EN ISO 10748:2011Metodo di prova per chiusure lampo – Resistenza di bloccaggio del cursore

UNI EN ISO 10717:2011Metodo di prova per chiusure lampo – Resistenza allo scoppio

UNI CEN ISO/TR 16178:2010Sostanze critiche potenzialmente presenti nelle calzature e nei componenti delle calzature

UNI EN ISO 10765:2010Metodo di prova per la caratterizzazione dei materiali elastici – Caratteristiche di trazione

UNI EN ISO 10768:2010Metodo di prova per la determinazione della resistenza dei materiali elastici per le calzature all’estensione ripetuta – Resistenza alla fatica

UNI EN ISO 20869:2010Metodi di prova per suole, sottopiedi, fodere e sottopiedi di pulizia – Determinazione delle sostanze solubili in acqua

UNI EN 12746:2008Metodi di prova per sottopiedi e sottopiedi di pulizia – Assorbimento e deassorbimento di acqua

UNI CEN ISO/TR 20572:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Accessori

UNI CEN ISO/TR 20879:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Tomai

UNI CEN ISO/TR 20880:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Suole

UNI CEN ISO/TR 20881:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Sottopiedi

UNI CEN ISO/TR 20882:2007Calzature – Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Fodera e sottopiedi di pulizia

UNI CEN ISO/TR 20883:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Cambriglioni

UNI CEN ISO/TR 22648:2007Requisiti prestazionali per componenti per calzature – Contrafforti e puntali

UNI EN 13520:2006Metodi di prova per tomai, fodera e sottopiedi di pulizia – Resistenza all’abrasione

UNI EN 12801:2006Metodo di prova per sottopiedi, fodere e sottopiedi di pulizia – Resistenza alla perspirazione

UNI EN ISO 17693:2006Metodi di prova per tomai – Attitudine al montaggio

UNI EN ISO 17695:2006Metodi di prova per tomai – Deformabilità

UNI EN ISO 17700:2006Metodi di prova per tomai e fodere e sottopiedi di pulizia – Solidità del colore allo sfregamento

UNI EN ISO 17707:2005Metodi di prova per suole – Resistenza alla flessione

UNI EN 12940:2005Rifiuti di fabbricazione delle calzature – Classificazione e gestione dei rifiuti

UNI EN ISO 19952:2005Calzature – Vocabolario

UNI EN ISO 20864:2005Metodi di prova per contrafforti e puntali – Caratteristiche meccaniche

UNI EN ISO 22774:2005Metodi di prova per accessori: lacci – Resistenza all abrasione

UNI EN ISO 22775:2005Metodi di prova per accessori: accessori metallici – Resistenza alla corrosione

UNI EN ISO 22776:2005Metodi di prova per accessori: chiusure a strappo – Resistenza al taglio prima e dopo chiusure ripetute

UNI EN ISO 22777:2005Metodi di prova per accessori: chiusure a strappo – Resistenza alla separazione prima e dopo chiusure ripetute

UNI EN ISO 19953:2005Metodi di prova per tacchi – Resistenza all impatto laterale

UNI EN ISO 19956:2005Metodi di prova per tacchi – Resistenza alla fatica

UNI EN ISO 19957:2005Metodi di prova per tacchi – Resistenza all inchiodatura

UNI EN ISO 19958:2005Metodi di prova per tacchi e soprattacchi – Tenuta del soprattacco al tacco

UNI EN ISO 19954:2004Metodi di prova per calzature complete – Lavabilità al lavaggio domestico in lavatrice

UNI EN 12803:2001Metodi di prova per suole – Resistenza alla trazione ed all’allungamento

UNI EN 13515:2003Metodi di prova per tomai e fodere – Permeabilità al vapore d’acqua e assorbimento di vapore d’acqua

UNI EN 13073:2003Metodi di prova per calzature complete – Resistenza all’acqua

UNI EN 13572:2002Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Forza di cucitura

UNI EN 13512:2002Metodi di prova per tomai e fodere – Resistenza alla flessione

UNI EN 13513:2002Metodi di prova per tomai – Deformabilità

UNI EN 13514:2002Metodi di prova per tomai – Resistenza alla delaminazione

UNI EN 13517:2002Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Migrazione del colore

UNI EN 12743:2001Metodi di prova per suole – Misurazione dell’energia di compressione

UNI EN 12785:2001Metodi di prova per calzature complete – Tenuta del tacco

UNI EN 12959:2001Metodi di prova per cambriglioni – Rigidità longitudinale

UNI EN 12744:2001Metodi di prova per sottopiedi – Resistenza alla sfaldatura.

UNI EN 12745:2001Metodi di prova per sottopiedi – Tenuta ai chiodi per tacchi.

UNI EN 12747:2001Metodi di prova per sottopiedi – Resistenza all’usura.

UNI EN 12749:2001Condizionamento per l’invecchiamento.

UNI EN 12770:2001Metodi di prova per suole – Resistenza all’abrasione

UNI EN 12771:2001Metodi di prova per suole – Resistenza alla lacerazione

UNI EN 12774:2001Metodi di prova per suole – Determinazione della resistenza alla delaminazione e al distacco tra gli strati

UNI EN 12782:2001Metodi di prova per sottopiedi – Resistenza allo strappo al punto di cucitura

UNI EN 12800:2001Metodi di prova per sottopiedi – Stabilità dimensionale

UNI EN 12803:2001Metodi di prova per suole – Resistenza alla trazione ed all’allungamento

UNI EN 12772:2001Metodi di prova per suole – Stabilità dimensionale

UNI EN 12773:2001Metodi di prova per suole – Resistenza al punto di cucitura

UNI EN 12222:1999Atmosfere normali per il condizionamento e le prove delle calzature e dei componenti per calzature

Si fa presto a dire Scarpe! …ma quali sono i requisiti tecnici? ultima modifica: 2019-08-03T11:01:48+00:00 da Fabrizio Fava

Send this to friend