Si fa presto a dire Cuoio, Pelle e Pelletteria! …ma quali sono i requisiti tecnici?

La differenza tra pelle e cuoio afferisce al processo di lavorazione a cui vengono sottoposte le pelli animali che si chiama concia. Dalla conciatura moderna della pelle otteniamo oggetti, accessori e articoli di abbigliamento diffusissimi: dai portachiavi ai portafogli, dalle cinture alle scarpe, dalle borse alle giacche fino ai cappelli eccetera.

Ci sono diversi tipi di concia e a seconda del conciante usato si ottengono prodotti che hanno nomi e caratteristiche differenti. La due grandi tipologie di concia sono quella vegetale e quella chimica. Per conciatura chimica oggi si intende soprattutto quella realizzata con sali di cromo e bicarbonato di sodio che stringono con le fibre della pelle un legame molto più resistente di tutte le altre sostanze.

Lo studio Fabrizio Fava, nella ramificazione dei servizi tecnici, si occupa, con l’ausilio di laboratori specializzati e certificati “ACCREDIA“, di verificare i requisiti della pelle e del cuoio in base ai parametri tecnici cogenti e/o vigenti imposti dalle normative tecniche internazionali UNI, CEN, ISO. Le competenze acquisite negli anni, nonché attestate da enti pubblici e associazioni collegiali, sono da supporto alle sentenze tecniche giuridiche di diversi Tribunali Italiani ed Esteri attraverso valutazioni oggettive che si innescano proprio in normative tecniche standardizzate.

Di seguito, si elenca una serie di normative tecniche destinate alla verifica dei materiali in pelle e cuoio in genere:

UNI 8435:1982Cuoio. Determinazione della concentrazione superficiale media dopo immersione in acqua bollente.

UNI 8427:1982Cuoio. Determinazione dell’estensione.

UNI 10857:2000Requisiti ed indicazioni per l’etichettatura dei prodotti di pelletteria

UNI EN ISO 4047:2000Cuoio – Determinazione delle ceneri solfatate totali e delle ceneri solfatate insolubili in acqua.

UNI EN ISO 15700:2000Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore alla goccia d’acqua.

UNI EN ISO 15703:2001Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore al lavaggio delicato.

UNI EN ISO 15702:2001Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore al lavaggio a macchina

UNI 11077:2004Cuoio – Caratteristiche e requisiti dei cuoi idonei al lavaggio domestico destinati all industria calzaturiera

UNI EN ISO 3378:2005Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza alla screpolatura del fiore e dell indice di screpolatura del fiore

UNI EN ISO 17227:2005Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza del cuoio al calore secco

UNI 11171:2005Ombrelli – Termini e definizioni

UNI EN ISO 4684:2006Cuoio – Prove chimiche – Determinazione delle sostanze volatili

UNI/TR 11181:2006Cuoio – Linee guida per la redazione di un bilancio ambientale di prodotto per pelli finite

UNI CEN/TS 14689:2006Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della deformazione (bagginess), della deformabilità sotto carico e dell allentamento

UNI/TS 11237:2007Rigenerato di fibre di cuoio – Metodo di prova per la determinazione dell’idrossiprolina

UNI/TS 11268:2008Cuoio – Caratteristiche e requisiti dei cuoi per selleria

UNI/TS 11267:2008Cuoio – Determinazione dei composti organici semivolatili in campioni di pelle, reflui e rifiuti dell industria conciaria

UNI 10606:2009Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza alla cucitura dei cuoi leggeri

UNI 11287:2009Pelletteria – Glossario

UNI 11007:2009Requisiti e indicazioni per l’etichettatura dei prodotti di pellicceria

UNI EN ISO 11644:2009Cuoio – Prova per l’adesione delle rifinizioni.

UNI EN ISO 11643:2009Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore di piccoli campioni ai solventi

UNI EN ISO 5398-2:2009Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 2: Quantificazione mediante determinazione colorimetrica

UNI EN ISO 27587:2009Cuoio – Prove chimiche – Determinazione della formaldeide libera negli ausiliari chimici per il cuoio

UNI 8481:2010Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della stabilità dimensionale

EC 1-2010 UNI 11007:2009Requisiti e indicazioni per l’etichettatura dei prodotti di pellicceria

UNI EN ISO 13365:2011Cuoio – Prove chimiche – Determinazione del contenuto di conservanti nel cuoio (TCMTB, PCMC, OPP, OIT) mediante cromatografia liquida

UNI 11416:2011Cuoio – Linee guida per i requisiti di servizio applicabile alle lavorazioni conto terzi nel settore conciario

UNI EN ISO 17234-2:2011Cuoio – Prove chimiche per la determinazione di particolari coloranti azoici nei cuoi tinti – Parte 2: Determinazione di 4-amminoazobenzene

UNI EN ISO 17226-3:2011Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di formaldeide – Parte 3: Determinazione delle emissioni di formaldeide dal cuoio.

UNI EN ISO 17226-3:2011Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di formaldeide – Parte 3: Determinazione delle emissioni di formaldeide dal cuoio

UNI EN ISO 17230:2011Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della pressione di penetrazione dell’acqua

UNI EN ISO 17071:2011Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione delle caratteristiche di appannamento (fogging)

UNI EN ISO 17074:2011Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza alla propagazione orizzontale della fiamma

UNI EN ISO 5403-2:2012Cuoio – Determinazione della resistenza all’acqua del cuoio leggero – Parte 2: Compressione angolare ripetuta (Maeser)

UNI EN ISO 5404:2012Cuoio – Prove fisiche – Determinazione della resistenza all’acqua dei cuoi pesanti

UNI EN ISO 3376:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza alla trazione e allungamento percentuale

UNI EN ISO 3377-1:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione del carico di strappo – Parte 1: Strappo singolo

UNI EN ISO 17186:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dello spessore della rifinizione

UNI EN ISO 5403-1:2012Cuoio – Determinazione della resistenza all’acqua del cuoio leggero – Parte 1: Compressione lineare ripetuta (penetrometro)

UNI EN ISO 14087:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della forza di flessione

UNI EN 16055:2012Cuoio – Pelli bovine grezze – Descrizione, presentazione e conservazione

UNI EN ISO 14088:2012Cuoio – Prove chimiche – Analisi quantitative di tannini con il metodo del filtro

UNI EN ISO 2419:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Preparazione e condizionamento del campione

UNI EN ISO 17076-1:2012Cuoio – Determinazione della resistenza all’abrasione – Parte 1: Metodo Taber

UNI 10826:2012Cuoio – Caratteristiche dei cuoi destinati all’industria della pelletteria e degli accessori

UNI EN 14906:2012Cuoio – Cuoio per autoveicoli – Metodi di prova e parametri di prova

UNI EN ISO 26082-2:2012Cuoio – Metodi per prove fisiche e meccaniche per la determinazione della sporcatura – Parte 2: Metodo Tumbling

UNI EN ISO 17131:2012Cuoio – Identificazione del cuoio con microscopio

UNI 10885:2012Pelle conciata al vegetale – Definizione, caratteristiche e requisiti

UNI EN ISO 20433:2012Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore allo sfregamento (crocking)

UNI EN 13336:2012Cuoio – Caratteristiche del cuoio da rivestimento – Guida alla selezione del cuoio per arredamento

UNI EN ISO 14268:2012Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della permeabilità al vapore acqueo

UNI EN ISO 11642:2013Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore all’acqua

UNI EN ISO 11641:2013Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore al sudore

UNI EN 16223:2013Cuoio – Requisiti per la designazione e descrizione di cuoio da rivestimento e per applicazioni all’interno di autoveicoli

EC 1-2013 UNI 10826:2012Cuoio – Caratteristiche dei cuoi destinati all’industria della pelletteria e degli accessori

UNI EN ISO 17130:2013Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della variazione dimensionale

UNI EN ISO 17502:2013Cuoio – Determinazione della riflettanza della superficie

UNI EN ISO 17489:2014Cuoio – Prove chimiche – Determinazione del contenuto di concia negli agenti concianti di sintesi

UNI EN 16483:2014Cuoio – Etichettatura di finiture in cuoio nei prodotti tessili

UNI EN 16419:2014Cuoio – Chamois per scopi di pulizia – Classificazione e requisiti

UNI EN ISO 11646:2014Cuoio – Misurazione della superficie

UNI EN ISO 2588:2014Cuoio – Campionamento – Numero di elementi che costituiscono un campione

UNI 11427:2015Cuoio – Criteri per la definizione delle caratteristiche di prestazione di cuoi a ridotto impatto ambientale

UNI EN ISO 17070:2015Cuoio – Prove chimiche – Determinazione del contenuto di tetraclorofenolo, triclorofenolo, diclorofenolo, isomeri di monoclorofenolo e di pentaclorofenolo

UNI EN ISO 17228:2015Cuoio – Prove di solidità del colore – Cambiamento del colore mediante invecchiamento accelerato

UNI EN ISO 14931:2015Cuoio – Guida alla scelta del cuoio per abbigliamento (ad esclusione delle pellicce)

UNI EN ISO 17234-1:2015Cuoio – Prove chimiche per la determinazione di particolari coloranti azoici nei cuoi tinti – Parte 1: Determinazione di particolari ammine aromatiche derivate da coloranti azoici

UNI EN ISO 15701:2015Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore alla migrazione in materiale polimerico

UNI EN 15987:2015Cuoio – Terminologia – Definizioni chiave per il commercio del cuoio

UNI EN ISO 18218-1:2015Cuoio – Determinazione di alchilfenoli etossilati – Parte 1: Metodo diretto

UNI EN ISO 18218-2:2015Cuoio – Determinazione di alchilfenoli etossilati – Parte 2: Metodo indiretto

UNI EN ISO 5402-2:2015Cuoio – Determinazione della resistenza alla flessione – Part 2: Metodo “Vamp flex”

UNI EN ISO 17235:2015Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della morbidezza

UNI EN ISO 19074:2015Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dell’assorbimento d’acqua per azione della capillarità (wicking test)

UNI EN ISO 3379:2015Cuoio – Determinazione della resistenza a trazione della superficie (Metodo della biglia)

UNI EN ISO 3380:2015Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della temperatura di contrazione fino a 100 °C

UNI EN ISO 18219:2015Cuoio – Determinazione di idrocarburi clorurati nel cuoio – Metodo cromatografico per paraffine clorurate a catena corta (SCCP)

UNI EN 16484:2015Cuoio – Requisiti per la determinazione dell’origine della produzione del cuoio

EC 1-2016 UNI EN ISO 3379:2015Cuoio – Determinazione della resistenza a trazione della superficie (Metodo della biglia)

UNI EN ISO 17236:2016Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della deformabilità

UNI EN ISO 2589:2016Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dello spessore

UNI EN ISO 2417:2016Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dell’assorbimento statico dell’acqua

UNI EN ISO 17229:2016Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dell’assorbimento di vapore acqueo

UNI EN ISO 3377-2:2016Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione del carico di strappo – Parte 2: Strappo su due bordi

UNI EN ISO 19071:2016Cuoio – Prove chimiche – Determinazione di cromo (VI) e del potenziale riducente degli agenti concianti a base di cromo

UNI EN ISO 19070:2016Cuoio – Determinazione chimica di N- metil-2- pirrolidone (NMP) nel cuoio

EC 1-2016 UNI EN 15987:2015Cuoio – Terminologia – Definizioni chiave per il commercio del cuoio

UNI EN ISO 19076:2016Cuoio – Misurazione della superficie del cuoio utilizzando tecniche elettroniche

UNI EN ISO 4044:2017Cuoio – Prove chimiche – Preparazione dei campioni per prove chimiche

UNI EN ISO 5402-1:2017Cuoio – Determinazione della resistenza a flessione – Parte 1: Metodo con flessometro

UNI EN ISO 23910:2017Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Misurazione della resistenza allo strappo al punto di cucitura

UNI EN ISO 2420:2017Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della massa volumica apparente e della massa per unità di superficie

UNI EN 16887:2017Cuoio – Impronta climatica ambientale – Regole per la Categoria di Prodotto (PCR) – Impronte climatiche del carbonio

UNI EN ISO 2418:2017Cuoio – Prove chimiche, fisiche, meccaniche e di solidità del colore – Posizionamento del campionamento

UNI EN ISO 17075-1:2017Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di cromo (VI) nel cuoio – Parte 1: Metodo colorimetrico

UNI EN ISO 20136:2017Cuoio – Determinazione della degradabilità per mezzo dei micro-organismi

UNI EN ISO 17232:2017Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della resistenza al calore del cuoio verniciato

UNI EN ISO 17075-2:2017Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di cromo (VI) nel cuoio – Parte 2: Metodo cromatografico

UNI EN ISO 17233:2017Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione della temperatura di rottura a freddo dei rivestimenti superficiali

UNI EN ISO 20137:2017Cuoio – Prove chimiche – Linee guida per analizzare sostanze chimiche critiche nel cuoio

UNI EN ISO 17231:2018Cuoio – Prove fisiche e meccaniche – Determinazione dell’idrorepellenza del cuoio per abbigliamento

UNI 11712:2018Cuoio – Requisiti per la determinazione dell’origine delle pelli da pellicceria

UNI EN ISO 20701:2018Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore alla saliva

UNI EN ISO 4048:2018Cuoio – Prove chimiche – Determinazione delle sostanze solubili in diclorometano e del contenuto di acidi grassi liberi

UNI EN ISO 4045:2018Cuoio – Prove chimiche – Determinazione del pH e la cifra di differenza

UNI EN ISO 5398-3:2018Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 3: Quantificazione mediante spettrometria ad assorbimento atomico

UNI EN ISO 4098:2018Cuoio – Prove chimiche – Determinazione delle sostanze solubili in acqua, delle sostanze inorganiche e organiche solubili in acqua

UNI EN ISO 5398-1:2018Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 1: Quantificazione mediante titolazione

EC 1-2018 UNI EN ISO 19076:2016Cuoio – Misurazione della superficie del cuoio utilizzando tecniche elettroniche

UNI EN ISO 11640:2018Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore a cicli di strofinio

UNI EN ISO 23702-1:2019Cuoio – Fluoro organico – Parte 1: Determinazione di composti non volatili mediante metodo di estrazione mediante rivelatore di cromatografia liquida / tandem con rivelatore di spettrometria di massa (LC-MS / MS)

UNI 10594:2019Cuoio – Caratteristiche dei cuoi destinati all’industria calzaturiera

UNI EN ISO 5398-4:2019Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 4: Quantificazione mediante spettrometro di emissione atomica al plasma ad accoppiamento induttivo (ICP-OES)

UNI EN ISO 17226-2:2019Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di formaldeide – Parte 2: Metodo per analisi colorimetrica

UNI EN ISO 17226-1:2019Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di formaldeide – Parte 1: Metodo per cromatografia liquida ad alta risoluzione

UNI EN ISO 26082-1:2019Cuoio – Metodi per prove fisiche e meccaniche per la determinazione della sporcatura – Parte 1: Metodo dello sfregamento (Martindale)

UNI EN ISO 17072-2:2019Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di metalli – Parte 2: Contenuto totale di metallo

UNI EN ISO 17072-1:2019Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di metalli – Parte 1: Metalli estraibili

articoli correlati:

Cos’è la Qualità? Questa voce riguarda la qualità nell'accezione più usata, essenzialmente nell'ambito dell'ingegneria, dell'economia e della produzione, quando ci si riferisce ad un bene, materiale o immateriale, che viene prodotto per un determinato utilizzo. In ge...
Esportare prodotti tessili in Cina – Standard GB 18401 Quali Standard sono richiesti per esportare i prodotti del settore tessile, abbigliamento e accessori in Cina? La nuova versione dello Standard obbligatorio per i prodotti tessili GB 18401 – 2010 è entrata in vigore il 1° agosto 2012. La Repubbl...
Il rischio di previsione nel prodotto moda La difficoltà di prevedere i comportamenti è accresciuta dal fatto che tra le motivazioni di consumo di un prodotto culturale vi può essere anche quella dell'antimoda, cioè della ricerca di una differenziazione e di una distinzione dagli altri cons...
Nuovo Restyling alla collezione WePositive A/I 2016/17 Inizia nell’Anno 2016, la collaborazione professionale di design e consulenza stilistica tra lo Studio Fabrizio Fava, insieme ai professionisti del network CoolBook, e la Marini Fashion Srl per il restyling del marchio WePositive. Un restyling che...
Si fa presto a dire Cuoio, Pelle e Pelletteria! …ma quali sono i requisiti tecnici? ultima modifica: 2019-08-03T11:01:48+00:00 da Fabrizio Fava

Send this to friend